Formazione

LA SCUOLA CHE VORREI

Oggi mia madre ha ritrovato le mie pagelle delle elementari… Scorrendo le materie mi è tornato alla mente uno splendido articolo dell’amico Paolo A. Ruggeri nel quale immaginava che oltre all’aritmetica, alla geografia e alla geometria comparissero materie come l’autostima, l’empatia, la responsabilità sociale, la comunicazione e l’imprenditorialità. “In una scuola del genere non esisterebbe LA SCUOLA CHE VORREI

QUANDO ARRIVA LA TEMPESTA…

perché arriva, stai certo che arriva, ti conviene farti trovare in compagnia di un team motivato ed entusiasta. Tratta bene oggi i tuoi dipendenti e guadagnati la loro stima e non dovrai mai più preoccuparti di affrontare alcuna crisi perché loro si prenderanno cura della tua azienda. Pandemia docet.

ASSUMI PER “ATTITUDINI” E FORMA PER “COMPETENZE”

Se ricerchi nuovo personale ti consiglio di non concentrarti ossessivamente sulle competenze dei candidati, bensì su altre qualità quali ad esempio l’intelligenza emotiva. Ti garantisco che ho visto fallire manager in possesso di grande expertise ma totalmente incapaci di gestire le relazioni personali, mentre candidati ritenuti dei mediocri a causa della loro scarsa esperienza nel ASSUMI PER “ATTITUDINI” E FORMA PER “COMPETENZE”

ASSUMETE DIVERSA-MENTE

perché a svolgere il lavoro non sono i Curricula ma le Persone. Selezionare ed assumere personale non è come spuntare una check list, esistono valutazioni che esulano dai dati oggettivi contenuti in un Curriculum Vitae e occorre un cambio di paradigma. È necessaria una nuova forma mentis per capire ad esempio che gli anni di ASSUMETE DIVERSA-MENTE

LAVORO FOR DUMMIES

================= QUANDO LO CERCHI ================= 1. CERCA L’AZIENDA NON UN LAVORO. Non cercare un posto di lavoro ma un posto nel quale ti piacerebbe trascorrere la maggior parte del tuo tempo trasformando le tue passioni in lavoro. 2. PREPARATI. Studia l’azienda e comprendine la filosofia. Ricavati un posto in questa “storia”e comincia ad interpretarlo. 3. LAVORO FOR DUMMIES

IL SUCCESSO NON È MAI PER CASO

MICHELE FERRERO DOCET La prima volta che misi piede in Ferrero avevo 16 anni ed ero in visita scolastica con il mio Istituto superiore. Era tutto grande, enorme e dolcissimo e a noi “piccoli chimici” sembrava il paradiso. Ricordo benissimo anche gli sguardi orgogliosi e soddisfatti stampati sui visi degli addetti alla produzione. Tornai in IL SUCCESSO NON È MAI PER CASO

LIFE BASED LEARNING

La vita è in assoluto la migliore scuola di management al mondo.   Una palestra naturale che sviluppa le caratteristiche delle persone, le rende più efficienti, produttive e sicure di sé, quindi anche più preparate per affrontare le sfide del mondo del lavoro. In particolare la maternità è un vero e proprio master che rende LIFE BASED LEARNING

RENDETECI ORGOGLIOSI DI LAVORARE PER VOI

Motivazione del personale, spirito di appartenenza e altre storie. Il mio primo lavoro me lo diede la FIAT (oggi FCA) e sottolineo “diede” perché lo sentii come una concessione, ero stato fortunato, anzi un prescelto, quasi mi avesse convocato l’avvocato Gianni in persona. Essere un dipendente FIAT mi rendeva orgoglioso e percepivo forte il senso RENDETECI ORGOGLIOSI DI LAVORARE PER VOI

UNA POLTRONA PER AMAZON

Quando durante una riunione alla quale prese parte Jeff Bezos (CEO di Amazon) lo stesso fece aggiungere una poltrona che lasciò deliberatamente vuota, mi spiegarono che era una sua modalità per evidenziare che in qualunque decisione aziendale c’è sempre un attore che non può essere dimenticato “IL CLIENTE”. Il significato della sedia vuota rappresentava un promemoria. UNA POLTRONA PER AMAZON