# LE ASSUNZIONI DI DOMANI

Alberto è un Ingegnere Meccanico e stamattina gli ho telefonato per avvertirlo che purtroppo non era il candidato prescelto per la selezione per la quale ci eravamo incontrati.

La reazione? Mi ha ringraziato per l’esperienza positiva vissuta durante il processo di intervista e per averlo chiamato personalmente.

Nonostante mi piaccia definire il mio lavoro come un “cerchio della gioia” poiché tutti gli attori coinvolti traggono giovamento e soddisfazione ( l’AZIENDA assume il miglior profilo disponibile sulla piazza in quel momento, il CANDIDATO migliora le proprie prospettive di carriera, IO svolgo il mio lavoro con soddisfazione e guadagno il mio compenso) c’è un quarto attore che purtroppo non sempre è soddisfatto: il CANDIDATO SCARTATO.

A lui e va il la mia massima attenzione poiché sarà il mio “candidato di domani” ma soprattutto perché il rispetto per le persone è al primo posto fra i miei valori.

Grazie alle relazioni che costruiamo e nutriamo possiamo trasformare una brutta giornata in un’opportunità per crescere e stupirci.

Grazie Alberto! Ci vedremo presto per nuove opportunità!

Back to Top