SENIORITY NO LIMIT, PLEASE!

Licenziare ( o evitare di assumere ) una persona di elevata seniority equivale a dar fuoco ad una libreria. Competenze ed esperienze vanno in fumo, per sempre. Non trasformatevi in piromani di “storie” personali e carriere che avrebbero ancora molto da offrire. Seniority no limit please!

MANIFESTO DEL BUON LAVORO

Nel 2009 in compagnia di 400 operatori qualificati delle HR collaborai alla stesura di un documento che definimmo il “Manifesto del buon Lavoro”. Quando lo ritrovo appeso alle pareti degli uffici delle aziende che frequento, anche se un po’ ingiallito, mi pare attuale più che mai. Lo ripropongo di seguito auspicando che continui ad essere MANIFESTO DEL BUON LAVORO

ASSUMI PER “ATTITUDINI” E FORMA PER “COMPETENZE”

Se ricerchi nuovo personale ti consiglio di non concentrarti ossessivamente sulle competenze dei candidati, bensì su altre qualità quali ad esempio l’intelligenza emotiva. Ti garantisco che ho visto fallire manager in possesso di grande expertise ma totalmente incapaci di gestire le relazioni personali, mentre candidati ritenuti dei mediocri a causa della loro scarsa esperienza nel ASSUMI PER “ATTITUDINI” E FORMA PER “COMPETENZE”

ASSUMETE DIVERSA-MENTE

perché a svolgere il lavoro non sono i Curricula ma le Persone. Selezionare ed assumere personale non è come spuntare una check list, esistono valutazioni che esulano dai dati oggettivi contenuti in un Curriculum Vitae e occorre un cambio di paradigma. È necessaria una nuova forma mentis per capire ad esempio che gli anni di ASSUMETE DIVERSA-MENTE

LA ROUTINE PER TROVARE LAVORO

Credo che disciplina, determinazione e perseveranza siano un mix esplosivo per raggiungere gli obiettivi. Al pari di un vero e proprio lavoro, la giornata tipo di un “cercatore di lavoro”dovrebbe seguire una rigida struttura di azioni e routine e di questo ne è convinta Kirsty Bonner che di seguito propone la sua migliore “giornata tipo”per LA ROUTINE PER TROVARE LAVORO

LAVORO FOR DUMMIES

================= QUANDO LO CERCHI ================= 1. CERCA L’AZIENDA NON UN LAVORO. Non cercare un posto di lavoro ma un posto nel quale ti piacerebbe trascorrere la maggior parte del tuo tempo trasformando le tue passioni in lavoro. 2. PREPARATI. Studia l’azienda e comprendine la filosofia. Ricavati un posto in questa “storia”e comincia ad interpretarlo. 3. LAVORO FOR DUMMIES

SUPER DIPENDENTI PER SUPER AZIENDE

La mission principale del management dovrebbe essere quella di supportare le persone nei momenti critici della loro vita che si ripercuotono inevitabilmente su quella professionale con un calo improvviso di rendimento. Un dipendente accudito e tutelato è più forte e performante che mai. Prendersi cura delle persone, prima che dei bilanci, può trasformare le imprese SUPER DIPENDENTI PER SUPER AZIENDE

LE “UMANE” RISORSE CHE VORREI

Mi piacerebbe che i recruiter: 1) Rispondessero sempre ai candidati che incontrano/contattano; 2) Non facessero domande stupide del tipo “dove si vede tra 5 anni”; 3) Trattassero con rispetto e sincero interesse i candidati; 4) Non scrivessero annunci di lavoro in un linguaggio incomprensibile; 5) La finissero di dare lezioni quando sono ancora a digiuno LE “UMANE” RISORSE CHE VORREI