Curriculum Vitae

UN LAVORO INFERNALE

Che si sentisse il bisogno di questo libro? Direi di no. Magari però un po’ di verità sui retroscena che regolano il rapporto degli jobseeker ed i loro recruiter-aguzzini a qualcuno potrebbe interessare, ed allora perché no, dai??! E poi #machecazzo, lo hanno fatto tutti e io chi sono il figlio della serva? Con questa UN LAVORO INFERNALE

AUGURI E BUONE FESTE STRONZI

Udite udite “Il mondo del lavoro è cambiato”. Ma pensa te che novità! Eppure non tutti sembrano essersene resi conto. Le credenze e le certezze che sino ad oggi ha propinato sono state polverizzate e non esistono più. L’ ipercompetitività dei Paesi emergenti e la libera circolazione delle informazioni hanno cancellato di colpo quel patto non AUGURI E BUONE FESTE STRONZI

IL CURRICULUM VITAE “MAGICO”

Ma davvero c’è qualcuno che sta leggendo questo articolo perché è stato attratto dal titolo? Porca miseria! ………….. ??? Ma che significa? Curriculum Vitae Magico? La realtà è che volevo scrivere un articolo sull’inutilità del Curriculum Vitae (così come inteso in letteratura) e mi sono ritrovato a scandagliare tutte le definizioni nelle quali in questi IL CURRICULUM VITAE “MAGICO”

5 COSE CHE FANNO INCAZZARE UN HEAD HUNTER

Le caratteristiche del Candidato da evitare.    Un caposaldo dell’attività di Head Hunter è sapersi destreggiare fra le numerose trappole psicologiche e possibilità di errori valutativi che campeggiano in occasione dei colloqui. Questi bias sono vere e proprie bestie nere ed hanno nomi come “effetto primacy recency, alone, contrasto, logico, indulgenza, uguaglianza, ecc. ecc.”. Sul 5 COSE CHE FANNO INCAZZARE UN HEAD HUNTER

5 COSE CHE FANNO GODERE UN HEAD HUNTER

Le caratteristiche del Candidato ideale.   Un caposaldo dell’attività di Head Hunter è sapersi destreggiare fra le numerose trappole psicologiche e possibilità di errori valutativi che campeggiano in occasione dei colloqui. Questi bias sono vere e proprie bestie nere ed hanno nomi come “effetto primacy recency, alone, contrasto, logico, indulgenza, uguaglianza, ecc. ecc.”. Sul loro 5 COSE CHE FANNO GODERE UN HEAD HUNTER

HO SPEDITO DECINE DI CV MA NON MI CHIAMANO

Pensando alla mia attività di Headhunter mi piace definirla: “il cerchio della gioia” poiché tutti gli attori che ne vengono coinvolti traggono giovamento e soddisfazione. L’azienda recluta il miglior profilo professionale disponibile sulla piazza in quel momento, il candidato assunto solitamente migliora il proprio inquadramento e le proprie prospettive di carriera e l’Head Hunter svolge HO SPEDITO DECINE DI CV MA NON MI CHIAMANO

NON MANDARMI IL TUO CV, BRUCIALO!

Se sei uno di quelli che crede che gli Head Hunter siano un po’ stronzi, hai ragione. La stessa impressione me la feci io quando 25 anni fa muovevo i primi passi nel settore della ricerca e selezione di personale qualificato e i mi pareva che i miei colleghi senior sprizzassero sufficienza da tutti i NON MANDARMI IL TUO CV, BRUCIALO!