Ricollocamento - Outplacement

                    

Cos'è il Ricollocamento o Outplacement.
Professionisti che assistono il job-change

L'attività con cui società specializzate agiscono a supporto della ricollocazione di uno o più dipendenti in uscita da un'azienda in una nuova posizione professionale, svolgendo a vantaggio di queste persone un complesso lavoro di autovalutazione e riqualificazione viene definita "outplacement".
Oggi questo tipo di servizio è definito dalle norme legislative, che disciplinano il lavoro, attività di supporto alla ricollocazione professionale.

Si tratta quindi di una assistenza che viene offerta, esclusivamente su mandato dell'Azienda, al lavoratore di ogni livello che, dovendosi riproporre al mercato del lavoro, potrà avvantaggiarsi dell'intervento specialistico di professionisti esperti in tutte le problematiche connesse alla riqualificazione professionale, alla gestione di carriera e al ri-orientamento del lavoratore nel contesto produttivo. 

Il servizio di outplacement è nato negli U.S.A. alla fine degli anni '60. Esempio-tipo della sua applicazione fu la drastica riduzione dei dipendenti specializzati della NASA l'ente spaziale americano, che erano stato impegnati nel "Progetto Apollo" : si decise di offrire a tutti il servizio di outplacement per consentire loro di riqualificarsi e potersi così ricollocare in altri contesti aziendali. 

In Italia attività di supporto alla ricollocazione professionale ha iniziato a comparire verso la metà degli anni '80: rispetto agli altri Paesi europei, si tratta ancora di un servizio innovativo, che sta iniziando a diffondersi in questi ultimi anni nel privato, ma anche nel pubblico. 

Visiona tutti gli indirizzi degli operatori del Ricollocamento - Outplacement: Indirizzi degli operatori

Copyright © Massimo Rosa 

|

chi sono | disclaimer |  aggiungi a preferiti

|

contattami

|

cercami su: